Pupi di Surfaro "Cantu d'amuri"

28 gennaio 2015 da luca

CANTU D’AMURI: Un canto d’amore... una serenata ad una donna bellissima, un tempo nobile e ricca, adesso schiava, ridotta in miseria, costretta a mendicare, a dare il suo corpo in pasto a cani e porci... la Sicilia, terra maledettamente bella, un patrimonio artistico e naturale inestimabile, saccheggiato con arroganza e disprezzo dal colonizzatore di turno, abbandonato ed umiliato da un popolo tanto generoso, quanto spesso incapace di recuperare nell’animo un briciolo d’amor proprio...

un canto di lotta e di riscatto... dedicato a tutti i siciliani che amano la propria terra... in particolare a chi ha avuto il coraggio di gridare fino alla morte... “la mafia è una montagna di merda!”...

brano vincitore del premio Musica contro le Mafie 2013.

936 Viste
2 Piace

Categorie

contributi